Cyrus the Virus: batteri e virus divertenti per una videoslot unica
Nessun commento

Cyrus the Virus: batteri e virus protagonisti in quest’accattivante videoslot

Cyrus the Virus è una video slot all’avanguardia sviluppata dalla software house della YggDrasil Gaming, azienda particolarmente attiva sul mercato nella creazione di giochi di casinò online. Si mette in mostra per presentare delle eccezionali proprietà grafiche in 3D ed accattivanti effetti sonori. I protagonisti di questo originale gioco di rulli sono dei simpatici batteri e potenti virus che si presentano in differenti forme e svariati colori, in grado di regalare favolose vincite ai giocatori. Disponibile soltanto il simbolo speciale del Wild che però oltre alla funzione di jolly, diventa espandibile sul rullo centrale e dunque capace di regalare un giro extra, assicurando ancora più ricche combinazioni vincenti. Cyrus the Virus si presenta inoltre con una serie di avvincenti animazioni e con uno sfondo di colore verde chiaro, creando l’atmosfera ideale per un gioco dedicato espressamente ai “virus”. Una futuristica slot machine online disponibile non soltanto nella versione da PC Desktop ma anche dal proprio dispositivo Mobile (smartphone, tablet)

Cyrus the Virus: regolamento e caratteristiche

Cyrus the Virus è una video slot formata da 5 rulli e 10 linee di puntata. Le paylines del gioco sono sempre attive e pagano in entrambe le direzioni, ovvero sia da sinistra a destra che da destra verso sinistra.

Il valore delle monete della slot è compreso tra un minimo di 0,01 euro e un massimo di 2 euro.

Disponibile la utile funzione “Autoplay” che consente di impostare il numero di giri, da un minimo di 10 ad un massimo di 1000, evitando di dover ogni volta cliccare sul tasto “Spin” per avviare le ruote.

Cliccando sul tasto “Max Bet”, presente nella schermata di gioco, è possibile scommettere al livello più alto possibile.

Per iniziare a divertirsi con la video slot Cyrus the Virus è necessario impostare il valore delle monete e attivare i rulli cliccando sul tasto “Spin”. Non resta che controllare se la combinazione di simboli è vincente. È tutto pronto per iniziare un nuovo giro. Davvero molto semplice.

La slot si presenta dunque con una interfaccia di gioco completa, in grado di offrire tutte le principali funzioni utili per divertirsi al meglio.

Tutte le vincite ottenute giocando con la slot Cyrus the Virus vengono pagate secondo quanto contenuto nella esclusiva tabella dei premi.

Cyrus the Virus: simboli e funzioni speciali

I simboli regolari di Cyrus the Virus sono raffigurati da una serie di colorati e temibili batteri, alcuni simpatici e altri “pericolosi”, con grandi denti e lunghi tentacoli. Quest’ultimi però sono capaci di regalare grandi vincite, fino addirittura a 2000 monete. In tutto i simboli regolari sono sette.

Per quanto riguarda i simboli speciali del gioco, è disponibile soltanto il Jolly, capace però di eseguire differenti funzioni bonus. Scopriamo quali sono.

Il simbolo speciale del gioco, il Wild, viene rappresentato da un arrabbiato e pericoloso virus. Svolge la classica funzione di jolly e dunque quando appare sui rulli permette di sostituire tutti gli altri simboli, favorendo la realizzazione delle combinazioni vincenti.

Il simbolo Wild diventa anche espandibile, ricoprendo per intero il rullo centrale e agevolando pertanto la formazione di più ricche combinazioni vincenti, oltre ad attribuire un Re-spin, ovvero un extra giro, e incrementare così le possibilità di ricevere ulteriori premi.

Cyrus the Virus è una futuristica video slot firmata dalla software house della YggDrasil Gaming e disponibile all’interno dei palinsesti dei migliori casinò online AAMS. Offre un meccanismo di gioco piuttosto semplice ma con notevoli opportunità di vincita, mettendosi in risalto per una originale interfaccia grafica e riuscendo a garantire una giocabilità sempre ottimale, sia nella versione da PC che in quella da Mobile. Buon divertimento.

Resta aggiornato sul mondo delle videoslot con le nostre recensioni.

0 Commenti

    lascia un commento