Vincente serie A 2021: quote al 19 gennaio

Vincente serie A 2021: quote al 19 gennaio

Notizie ITA
  • Le quote per la vincente dello scudetto vedono favorita l’Inter a 2,25
  • Il Milan capolista quotato a 3,25 da Snai
  • La Juventus, distante dalla vetta, quotata a 4,50

Manca solo una partita per designare il campione d’inverno del campionato italiano di calcio, perciò siamo praticamente a metà strada dall’assegnazione dello scudetto pere la vincente della serie A. Le quote, a questo punto del campionato, sono ancora molto interessanti, anche per chi è già nella top 6.

Ecco le quote (Snai) delle attuali prime sei classificate:

  • Milan, 43 punti, quotato 3,25;
  • Inter, 40 punti, quotato 2,25;
  • Napoli, 34 punti, quotato 12;
  • Atalanta, 32 punti, quotata 12;
  • Roma, 34 punti, quotata 33;
  • Juventus, 33 punti, quotata 4,5.

Considerazioni sulle quotazioni vincente campionato

Facendo una breve analisi delle quote poc’anzi citate, possiamo notare subito che per il bookmaker Snai la favorita è l’Inter, quotata 2,25. Se si pensa che l’Inter possa vincere il campionato, questa scommessa consentirebbe di ottenere un premio pari a oltre il doppio della giocata. La differenza di punti con il Milan (soprattutto a questo punto del campionato) non sembra quindi influenzare la valutazione.

Il Milan del formidabile Ibrahimovic, nonostante sia primo, al momento è quotato 3,25. Probabilmente, se si chiedesse al giocatore un consiglio sul puntare o meno, direbbe certamente di sì. Ma Ibrahimovic ha sempre puntato al massimo, nella sua lunga carriera.

Al terzo posto come favorite abbiamo la Juventus, con un 4,5 sebbene si trovi a 7 punti dall’Inter (con la quale ha appena incassato una sonora sconfitta a San Siro) e ben 10 punti dal Milan. Certo, l’anno scorso probabilmente avremmo trovato la Juventus a 1,80 o forse anche meno, ma ora la situazione è cambiata. La quota è ottima, trattandosi della Juventus, ma occorrerebbe una seconda metà di campionato assolutamente perfetta, da parte dei bianconeri.

Passiamo ora alle quote alte: il Napoli, terzo in classifica a 9 punti dalla capolista, è quotato ben 12. Certo, lo scudetto manca dai tempi di Maradona, ma ciò non significa che gli uomini di Gattuso non vogliano lottare per il colpaccio. Sarebbe un colpaccio anche per chi scommette poco. A 12 quotata anche l’Atalanta: farà un girone di ritorno fiammeggiante come quello dell’anno scorso?

E la Roma? Beh, la Roma è vista ancor più sfavorita per la vittoria finale, nonostante sia attualmente pari merito con il Napoli. È quotata a 33.

Giulia Pani
Articolo di:

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica - probabilità di vincita

18+ Agenzia Dogane Monopoli - ADM